Esporta in Cina - Un modo sicuro per esportare il Made in Italy

MAKEITALY è un’azienda tutta italiana specializzata nel supporto all'internazionalizzazione, nonché nella creazione di canali di distribuzione per le piccole e medie imprese con progetti strutturati, con l’obiettivo di esportare il Made in Italy in Cina e focalizzare il proprio interesse sulle economie mondiali con prospettive di crescita importanti come quelle orientali e centro-sud americane. Se hai deciso di esportare i tuoi prodotti in Cina, lo staff di MAKEITALYè il partner perfetto per velocizzare e facilitare il tuo progetto!

Missioni Imprenditoriali

MAKE ITALY presenta e propone i propri progetti avvalendosi di collaborazioni in tutta Italia e all’estero anche attraverso l’organizzazione di convegni mirati e missioni imprenditoriali. I Progetti cheMake Italy porta avanti in territorio cinese e non solo sono stati oggetto di diversi convegni organizzati con la preziosa…

Leggi tutto

MakeItaly Life – Hangzhou

l grande e lussuoso Centro Commerciale di Le-Fun – Shimao si presenta su un’area di 70.000 mq ed è un concentrato di negozi e ristoranti. MAKE ITALY sarà presente all’interno del Mall Shimao con un caratteristico ed esclusivo Caffè-Pasticceria “Make Italy Life” e alcuni …

Leggi tutto

La storia di Hangzhou

Hangzhou è una delle sette antiche capitali della Cina, localizzata nella Provincia Zhejiang, lungo la costa sudorientale. La sua posizione centrale nel Delta dello Yangtze le ha permesso di diventare un importante snodo del traffico nel Sud-Est del territorio cinese. Hangzhou è capoluogo e centro politico, economico, educativo, scientifico e culturale della Provincia Zhejiang

Leggi tutto

Milioni di potenziali clienti

il Mall Shimao è situato a un'ora da Shanghai

Richiedi maggiori info

I servizi Make Italy

Una garanzia di business

  • Promozione dei progetti
  • Servizi di promozione commerciale
  • Invito Buyer
  • Eventi ed iniziative
  • Gemellaggi territoriali


Cosa Offriamo

  • Consulenza
  • Assistenza
  • Piattaforma nel Sud-Est Asiatico
  • Piattaforma nel Centro-America
  • Staff Italo-Cinese


  • Locali nei Mall Cinesi
  • Partnership nello start-up
  • Vendita Online
  • Logistica
  • Show Room Permanenti


Richiedi maggiori info

Richiedi maggiori informazioni

Video

I video dei progetti MakeItalySelection

Richiedi maggiori info

News & Aggiornamenti

Leggi gli ultimi articoli dal blog

L’export italiano: su al nord, giù al sud

L’export italiano: su al nord, giù al sud

Posted by makeitalyselection on Set 27, 2017

Due velocità per l’export italiano secondo i dati rilevati dall’Istat per il secondo trimestre del 2017.

I dati contraddittori dell’export italiano

Infatti a un incremento del 2,6% del nord-ovest e un 1,8 per il centro Italia, il sud e le isole, ma anche a sorprese le regioni di nord-est sono in calo, rispettivamente dell’1,4% e dello 0,4%

Il confronto del primo trimestre 2017 con il primo trimestre 2016

In questo caso l’aumento dell’export a livello nazionale raggiunge l’8 per cento con punte massime delle isole, oltre il 36%, il nord-ovest e il centro intorno al 9%.

Il sud sempre fanalino di coda con un irrilevante mezzo punto di guadagno contro il circa 6% delle regioni del nord est.

Le regioni più forti e quelle più deboli

Se Molise e Basilicata sono i fanalini di coda della classifica con un 40 e 10% di perdita, nella top five delle esportazioni troviamo il Lazio con un 15%, seguita da Piemonte con l’11%, sotto i 10% ma ben piazzate Toscana, Lombardia ed Emilia Romagna.

Sempre considerando i dati definitivi del primo semestre di quest’anno, i settori maggiormente coinvolti sono quello automobilistico per Piemonte e Lazio, quello farmaceutico della Lombardia e quello di macchine e apparecchiature dell’Emilia Romagna e ancora della Lombardia e del Piemonte.

Dove esportiamo di più

Andando più a fondo nell’analisi dei dati forniti dall’Istat, non possiamo notare alcuni incrementi piuttosto consistenti.

In particolar modo occorre citare le esportazioni del Piemonte http://www.makeitalyselection.comin Cina. La Lombardia cresce il suo appeal verso gli Stati Uniti d’America, ma anche verso la Germania, dove anche il Lazio ha il modo di alzare la testa.

In calo, purtroppo le vendite verso gli USA del Friuli Venezia Giulia, stesso discorso delle esportazioni verso il Belgio, provenienti dal Lazio.

La classifica delle provincie virtuose

I dati statistici ci offrono anche una rapida classifica di quelle province che si sono distinte nell’export.

In ordine sparso citiamo Torino, Monza, Milano, Frosinone, ma anche le sorprendenti Cagliari e Siracusa. Non brillano, invece, le province di Latina e Trieste.

Leggi tutto
Mozzarella, chiave per esportare latte in Cina

Mozzarella, chiave per esportare latte in Cina

Posted by makeitalyselection on Set 25, 2017

Con la globalizzazione e la diffusione sempre più crescente della cucina occidentale in Cina, è aumentata la richiesta di prodotti caseari, soprattutto della mozzarella, consumata per lo più sulla pizza e apprezzata per il suo gusto una volta cotta.

Leggi tutto
L’industria cinese continua la sua corsa

L’industria cinese continua la sua corsa

Posted by makeitalyselection on Set 21, 2017

Per la Cina arrivano buone notizie dal comparto manifatturiero.

Leggi tutto
Richiedi maggiori info