Export Arredo Made In Italy: i dati del mercato internazionale

Export Arredo Made In Italy: i dati del mercato internazionale

Un fenomeno che non accenna a placarsi è il grande interesse dei cinesi per quanto riguarda il mercato immobiliare italiano. A riprova di una tendenza che non conosce inversioni vi sono diverse statistiche.

Quali sono le città dove i cinesi investono in appartamenti?

Secondo le statistiche i cinesi che acquistano appartamenti amano farlo in particolar modo a Milano, dove però vi è una diversificazione: l’acquisto di bilocali viene infatti solitamente effettuato come forma di investimento, mentre il trilocale viene preso in considerazione e acquistato quando la volontà è quella di avere una casa in cui vivere.

Assai gettonata da parte di chi arriva da quella che ormai è a tutti gli effetti la prima potenza economica mondiale, risulta essere anche una casa in un luogo di villeggiatura. Coloro che hanno maggiore disponibilità economica guardano soprattutto a zone come quelle della costiera amalfitana, delle Cinque Terre e alla Sardegna.

Come reagiscono gli italiani davanti alla voglia di immobili dei cinesi?

Gli italiani sembrano apprezzare il fatto che i cinesi vogliano investire nel mercato immobiliare nostrano. A riprova di ciò vi è la nascita di diversi siti specializzati, la maggior parte dei quali è nata nel 2015, quando l’onda di compratori made in China ha cominciato ad assumere proporzioni consistenti.

E che questa tendenza sia destinata a continuare anche nel prossimo futuro, lo conferma anche uno studio della Bank of China secondo cui 6 cinesi su 10 sono interessati alla possibilità di acquistare un immobile sul territorio italiano.

Ma qual è il punto di forza degli acquirenti cinesi?

Quello che mette gli acquirenti cinesi in una posizione di forza è il fatto di poter disporre molto spesso di grande liquidità, il che significa la possibilità di poter evitare le lunghe tempistiche per la richiesta di un mutuo bancario.